CONDIVIDI
maryland
(screenshot video)

Gravissimo il bilancio di una sparatoria negli Usa: una strage è avvenuta fuori da una zona commerciale del Maryland, tre almeno i morti.

Un killer ha ucciso tre persone e ne ha ferito altre due giovedì in un drugstore nella contea di Harford, nel Maryland, lo hanno riferito funzionari locali. Non è chiaro se l’uomo che ha aperto il fuoco sia stato poi ucciso a sua volta. La sparatoria è avvenuta presso un impianto di supporto al Rite Aid a circa 30 miglia a nord-est di Baltimora. Circa 1.000 dipendenti lavorano lì. Ha spiegato la portavoce di Rite Aid, Susan Henderson: “Il centro di distribuzione è il luogo in cui i prodotti vengono ricevuti e elaborati per la consegna”.

Leggi anche –> San Bernardino: sparatoria in un complesso residenziale, grave il bilancio

Strage in una zona commerciale del Maryland: paura tra i residenti

Colleen Hendrickson, che vive e lavora nella zona, ha detto che stava aspettando sul bus quando qualcuno le ha detto che c’era stata una sparatoria nelle vicinanze. “Io, ovviamente, pensavo che fosse lontano o che fosse come in fondo alla strada o qualcosa del genere, giusto? No, è proprio fuori, è proprio sulla soglia”, il suo drammatico racconto alla CNN. La donna ha visto veicoli di emergenza, tra cui ambulanze ed elicotteri. L’area è sede di molti magazzini e stabilimenti, alcuni dei quali appartenenti a grandi marchi, tra cui aziende di trucco e candeggina.

Alle persone veniva chiesto di evitare la zona appena fuori la città di Perryman. Case, chiese e un cimitero si trovano nelle vicinanze. I binari della ferrovia corrono lungo il parco commerciale. Grandissima è la preoccupazione tra i residenti dopo quanto accaduto. “Stiamo monitorando da vicino l’orribile sparatoria”, ha scritto il governatore Larry Hogan. Quindi ha ricordato: “Le nostre preghiere sono rivolte a tutte le persone coinvolte, compresi i nostri primi soccorritori: lo Stato è pronto a offrire qualsiasi supporto”. Si tratta della terza sparatoria delle ultime ore negli Usa: questa è quella dal bilancio più grave.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News