CONDIVIDI
Ponte morandi
(screenshot video)

Ponte Morandi: un video fatto con un sistema sperimentale documenta le oscillazioni prima del crollo, nuove accuse su una tragedia forse evitabile.

Un video realizzato con un sistema sperimentale che mostra le oscillazioni del Ponte Morandi poche settimane prima del crollo. È stato acquisito dai pm di Genova che stanno indagando sulle cause del disastro. Il video è stato trasmesso da Rainews24 e documenta le condizioni di usura del ponte: le oscillazioni potevano arrivare a 11 centimetri al passaggio di un camion. Peraltro queste oscillazioni venivano calcolate all’estremità e non al centro.

Leggi anche –> Ponte Morandi, nuovo progetto: l’idea rivoluzionaria di Grillo -VIDEO

Il nuovo video che documenta le oscillazioni del Ponte Morandi

Le misurazioni sono appunto agli atti dei pm di Genova che stanno provando a far piena luce su quanto accaduto il 14 agosto poco prima di mezzogiorno. Le misurazioni sono state effettuate il 30 giugno scorso, ovvero un mese e mezzo prima del crollo. L’ingegnere Silvia Bonetti ha spiegato a Rainews24: “Si vede il passaggio dei camion e a questo passaggio si vede come l’impalcato del ponte si deformi”.

Si tratta di dati che forse non spiegano tutto ma che sono importanti: sotto accusa, in particolare, è il passaggio di un tir di 44 tonnellate. I valori sono stati acquisiti sperimentando un sistema che già aveva usato in passato il Cnr. Si tratta di una telecamera particolare progettata per misurare le deformazioni delle strutture.

Leggi anche –> Ponte Morandi, un mese dopo nasce il figlio di uno dei sopravvissuti

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News