CONDIVIDI
Giorgio Manetti
(Websource)

Lo storico protagonista del trono “Over” di Uomini e Donne, Giorgio Manetti, spiega al pubblico il perché del suo addio alla trasmissione puntando il dito contro un opinionista ed alcune persone del pubblico.

Per anni protagonista del trono “Over” di Uomini e Donne e dei rotocalchi di gossip, grazie anche alla storia con Gemma Galgani, Giorgio Manetti ha deciso di abbandonare il programma di Maria De Filippi lasciandolo privo del protagonista maschile di maggiore spessore ed interesse. Una decisione, quella di Giorgio, che ha spiazzato i suoi fan, incapaci di comprendere le motivazioni di questo improvviso forfet. Consapevole di dover dare una spiegazione ai propri fan per l’improvviso addio, Manetti ha rilasciato un’intervista al magazine ‘Uomini e Donne’ spiegando che la decisione è stata presa mal volentieri a causa di un clima di tensione e astio nei suoi confronti che non riusciva a sopportare.

Leggi anche -> Prima Puntata Uomini e Donne, diretta 10 settembre: il ritorno di Gemma e l’addio di Giorgio Manetti

Leggi anche -> Uomini e Donne, Giorgio Manetti addio per sempre al trono over

Uomini e Donne, Giorgio Manetti: “Clima di Malafede e astio contro di me”

A quanto pare l’addio a Uomini e Donne è stato causato principalmente dall’atteggiamento acido e astioso di un opinionista televisivo: “In trasmissione invece si era creato un clima per me incomprensibile e di malafede. Uno degli opinionisti all’improvviso è diventato astioso e acido nei miei confronti. L’ho trovato strano perché prima tra noi c’era un buon rapporto, non ho capito cosa sia successo”. L’ex tronista ha aggiunto che quando ha capito che le critiche erano fatte a prescindere dai suoi comportamenti non ha potuto resistere ad una tale malvagità immotivata: “Durante le ultime registrazioni, venivo attaccato ogni volta che aprivo bocca. Non riuscivo più a gestire quella cattiveria, ero molto a disagio. Se non ci fossero state Maria in studio e Lucia (una redattrice) fuori dallo studio non sarei rimasto così a lungo, sarei andato via prima. Speravo cambiasse il vento ma… niente da fare.

La proverbiale goccia è giunta durante l’ultima registrazione: “Poi nell’ultima puntata c’è stato un duro scontro con una signora del pubblico, determinata a ribadire che io avevo trattato male Gemma: faceva un gesto non carino e ripeteva ‘Business! Business!’, mentre un’altra gridava ‘Vai a casa!'”. Il clima di tensione è stato acuito dall’opinionista di cui sopra: “In tutto questo, Gianni mi diceva che non potevo trattare il pubblico così. In quel momento ho capito che non c’era più ragione di prendere parte al programma”.

Leggi i nostri articoli anche su Google News