CONDIVIDI
Barbara Nascimbene
Barbara Nascimbene con Massimo Ranieri

Lutto nello spettacolo italiano: è morta oggi Barbara Nascimbene, l’attrice che stregò Massimo Ranieri e recitò  con Miguel Bosé e Michelangelo Antonioni.

Avrebbe compiuto sessant’anni alla fine di questo mese l’attrice Barbara Nascimbene, conosciuta al grande pubblico per aver avuto una storia d’amore con Massimo Ranieri, durata da metà anni Ottanta fino al 1991. Figlia d’arte, suo padre era un noto compositore, esordì al cinema a metà anni Settanta al fianco di Ciccio Ingrassia, nel film L’esorciccio interpretando la parodia di Linda Blair ne L’esorcista.

Leggi anche –> Un Posto al Sole, è morto l’attore Antonio Pennarella: aveva 58 anni

Chi era Barbara Nascimbene

L’anno dopo ha invece interpretato ‘La Padrona è servita’ e soprattutto ‘Garofano Rosso’, sul set del quale conobbe Miguel Bosé. Con l’attore e cantante italo-spagnolo ha una breve storia d’amore. Nello stesso anno si ritira temporaneamente dalle scene e si sposa con un giovane imprenditore. Da questa relazione nascono le figlie Giada e Federica. Gira un b-movie insieme a Lino Banfi, quindi viene scelta da Michelangelo Antonioni per Identificazione di una donna del 1982.

Dal cinema passa agli sceneggiati televisivi e nel 1984 durante le ripreso dello sceneggiato Nata d’amore con il quale si aggiudica il Premio Naxos Oscar TV conosce Massimo Ranieri. Lo affianca nello sceneggiato ‘Il Ricatto’, poi nel 1991 la storia tra i due si chiude. Col passare degli anni, Barbara Nascimbene abbandona progressivamente il mondo dello spettacolo.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News