CONDIVIDI
Mauro Icardi
(Emilio Andreoli/Getty Images)

Sta per scendere in campo l’Inter, Mauro Icardi in panchina contro il Parma, ma non per problemi fisici: la scelta di Spalletti, Keita punta centrale.

Ancora una volta, l’Inter – impegnata tra poco nel match contro il Parma – dovrà fare a meno del suo capitano, Mauro Icardi. L’assenza si somma a quella di Sime Vrsaljko, infortunato nel match della Nations League tra la sua Croazia e la Spagna. Dunque, a sinistra nel reparto difensivo si vedrà Dalbert e punta centrale sarà Keita Balde. Maurito Icardi partirà comunque dalla panchina, pronto a subentrare.

Leggi anche –> Dura tegola per l’Inter: si è infortunato Vrsaljko – VIDEO

Le scelte di Spalletti per la partita contro il Parma

Questo l’undici titolare così come ufficialmente comunicato pochi minuti fa dall’Inter: Handanovic in porta, centrali Skriniar e De Vrij, laterali a destra D’Ambrosio e a sinistra Dalbert, a centrocampo Brozovic e Gagliardini, con Nainggolan in posizione più avanzata. Laterali offensivi Candreva e Perisic, punta centrale appunto Keita Balde.

A quanto pare, il capitano nerazzurro, dopo aver preso parte alla sfida dell’Argentina, ha svolto solo un allenamento completo con i nerazzurri. Lo rende noto Marco Barzaghi di Sport Mediaset, spiegando che Spalletti preferisce preservarlo per la sfida di martedì col Tottenham che sancirà il ritorno in Champions League dei nerazzurri, assenti da sei anni dalla principale competizione europea. Mauro Icardi si è fermato a Bologna per un problema alla coscia destra, si è allenato a parte qualche giorno con l’Argentina, ha giocato 85 minuti l’amichevole contro la Colombia, inoltre gli spostamenti transoceanici non hanno giovato. In ogni caso, è ancora a quota zero nel tabellino marcatori e un gol col Parma sarebbe un ottimo stimolo in vista della Champions. Probabile che entri a partita in corso.

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News