CONDIVIDI
pallonata
(Facebook)

Roma, donna uccisa da una pallonata: stava portando a passeggio il cane. 

Incredibile quanto accaduto ieri sera a Roma  in Largo Agosta, tra via Tor de’ Schiavi e via Prenestina. Una donna di 82 anni stava portando a passeggio il cane come ogni sera quando è stata raggiunta da una forte pallonata alla schiena scagliata da alcuni ragazzini che stavano giocando a calcio lì in piazza. La donna, davanti a decine di passanti e residenti della zona, è caduta a terra ed è morta lì sul posto. Inutili i tentativi di rianimarla da parte dei soccorritori subito intervenuti sul posto. La prima ad intervenire è stata una pattuglia della Guardia di Finanza fermata da un negoziante che aveva assistito a tutta la scena.

L’episodio gravissimo è l’apice di una situazione che da tempo viene denunciata dai residenti. Largo Agosta, specialmente d’estate quando le scuole sono chiuse, si trasforma in un luogo che i ragazzini dai 10 ai 15 anni scambiano per un grande campo da calcetto con partite vere e proprie e panchine usate come porte. Peccato sia una zona di passaggio per tutta la cittadinanza comprese le persone anziane come l’82enne morta, persone che ogni giorno rischiano di essere colpite da violente pallonate. La situazione era già stata denunciata anche da diversi gruppi Facebook che si occupano della città di Roma. Spesso i vigili intervengono dopo le chiamate dei residenti, ma appena se ne vanno i ragazzini ricominciano come se nulla fosse. Tutti sapevano che prima o poi sarebbe successo qualcosa e ora, come spesso accade in Italia, arriveranno decisioni serie, ora che per la povera vittima è troppo tardi.