CONDIVIDI
Costanzo
(Elisabetta A. Villa/Getty Images)

Maurizio Costanzo attacca la moglie di Paolo Bonolis. 

Maurizio Costanzo aveva ospitato qualche mese fa Paolo Bonolis e durante l’intervista aveva affrontato anche il tema della moglie Sonia Bruganelli e delle polemiche via social network che sempre più spesso la riguardano con le accuse da più parti di fare sfoggio eccessivo della propria ricchezza legata in particolare ai viaggi su aerei privati sempre testimoniati da foto e didascalie ad hoc.

All’epoca Bonolis aveva fatto intendere che la moglie ci giocasse su questa cosa e in qualche modo volesse provocare chi non ha niente di meglio da fare che passare tempo su Instagram a commentare ciò che fanno i vip. Ora però Costanzo va all’attacco in un’intervista rilasciata a Nuovo Tv: “Vorrei suggerire alla Bruganelli di lasciare perdere i social e di condurre la sua vita lontano da pettegolezzi e facile critiche. La moglie di Bonolis ha un lavoro soddisfacente e un tenore di vita altissimo, anche grazie al fatto che è la moglie di Paolo Bonolis. Pure io mi chiedo: che bisogno ha di raccontare come viaggia sui social? Perché vuol far parlare di sè?”. 

“Vip e persone comuni hanno un grande prurito alle mani, per cui appena fanno una foto devono subito pubblicarla sul web, sperando di ricevere consensi e commenti. Insomma, i social non fanno altro che incrementare il nostro narcisismo. Lei fa benissimo a spendere i soldi come crede ma forse avrebbe potuto evitare di mostrare al mondo intero come viaggia perché nella vita anche la forma è sostanza!”