CONDIVIDI
Olivia Newton-John
(Emma McIntyre/Getty Images)

Olivia Newton-John, dramma infinito: il tumore torna per la terza volta. 

Fra pochi giorni Olivia Newton-John compirà 70 anni, ma nell’immaginario collettivo per tutti rimane la giovane Sandy di Grease, il film cult con John Travolta. E’ forse per questo che il pubblico prova per lei un affetto particolare e che continuano ad essere moltissimi i fan che la seguono con piacere. Gli stessi fan che ora sono molto preoccupati dato che l’attrice ha annunciato che per la terza volta le è tornato il tumore, un male col quale ha dovuto combattere praticamente per gli ultimi 30 anni.

La prima volta che venne colpita dal tumore al seno fu nel 1992. Quella battaglia la vinse e in seguito divenne simbolo della lotta al cancro, portavoce di milioni di donne malate in tutto il mondo. Nel 2013 la recidiva col tumore che stavolta si diffonde anche alla spalla. Adesso l’attrice ha spiegato che il cancro è avanzato e ha colpito anche la colonna vertebrale. Olivia Newton-John si sta sottoponendo a radioterapia e assume anche olio di cannabis per combattere i dolori. «In California dove vivo con mio marito è legale coltivare un certo numero di piante per scopi medici, sono davvero fortunata di vivere in uno Stato così. Mio marito è sempre accanto a me, sono sicura che sconfiggerò il tumore anche questa volta, e questo è il mio obbiettivo».