CONDIVIDI
Luca
(Facebook)

Muore tragicamente a 24 anni, il papà disperato: “Lo aspettavamo per cena”. 

Una tragedia immane, ancora una volta un dramma che si consuma sulle strade italiane. La vittima è un giovane ragazzo di 24 anni, si chiamava Luca Mattietto e avrebbe compiuto 25 anni il prossimo 2 dicembre.

Luca sabato, il giorno della tragedia, aveva passato come sempre la mattinata e la giornata a lavorare presso l’azienda di informatica e elettronica del padre col quale collaborava da sei anni che si trova a Piove di Sacco, in provincia di Padova.

E’ proprio suo padre a raccontare in lacrime quanto successo dopo: “Dopo pranzo – ha raccontato il papà Mariano – ci ha salutato e ci ha detto che andava a fare una gita ad Asiago in moto con qualche amico. Lo aspettavamo per cena, poi abbiamo appreso della tragedia. Stava percorrendo la strada per far rientro a Piove e cenare insieme”. Luca lascia nel dolore più assoluto il papà Mariano, mamma Patrizia e il fratello Jacopo.

La ricostruzione dell’incidente

Lo schianto è avvenuto a Saonara in via dei Vivai, di fronte al distributore Q8. La dinamica è tremenda. Infatti in base alle ricostruzioni fatte dagli inquirenti pare che le due moto con tre amici a bordo si siano toccate tra di loro ad alta velocità. Una volta a terra un Fiat Doblò avrebbe travolto uno dei tre. Luca, che era a bordo di una Kawasaki 750, è apparso subito in condizioni disperate e i tentativi di rianimazione fatti sul posto si sono purtroppo rivelati vani.

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News