CONDIVIDI
Garibaldi gianicolo
(screenshot Twitter)

Paura nella notte a Roma: un fulmine colpisce la statua di Giuseppe Garibaldi equestre al Gianicolo, ingenti i danni strutturali.

Alcuni pezzi del basamento del cavallo della statua in onore di Giuseppe Garibaldi, al Gianicolo, sono crollati oggi a causa di un fulmine. Dopo la segnalazione di un cittadino, sono giunte alcune pattuglie della polizia locale che hanno accertato il danno. A quel punto, sono stati avvisati i Vigili del Fuoco e la Sovrintendenza ai beni archeologici. Per motivi di sicurezza, l’intera area è attualmente interdetta al transito pedonale e veicolare.

Leggi anche –> Meteo, il freddo è dietro l’angolo: ecco quando arriva l’autunno

Statua Garibaldi Gianicolo: ingenti i danni alla struttura

Il fulmine sarebbe caduto intorno alle 5 di questa mattina, “entrando” dalla parte alta del monumento ed è “uscito” alla sua base. Qui si è verificato il crollo della struttura. Lo hanno rivelato i tecnici della Sovrintendenza, sottolineando come danni sono stati riportati anche in prossimità degli zoccoli bronzei del cavallo del Garibaldi. Non ci sono persone coinvolte nell’accaduto, sebbene la saetta sia caduta in pieno centro cittadino.

Nel frattempo, il maltempo – soprattutto alcune perturbazioni improvvise – continuano a preoccupare il Centro Nord: un forte temporale nel primo pomeriggio di oggi si è abbattuto sul Maceratese. Su Facebook vengono registrati numerosi disagi, da parte di cittadini che spiegano come sia andata via la luce e un fortissimo boato sia stato sentito nei quartieri più a ovest del capoluogo Macerata.