CONDIVIDI
Roma
(Archivio)

Tragedia in provincia di Roma dove è esplosa una villetta: nel crollo è morto un uomo. 

Una villetta a schiera questa notte è esplosa a Santa Marinella, in provincia di Roma. La casa di due piani si trova in via dei Gladioli e molto probabilmente il dramma si è consumato a causa di una fuga di gas. I Vigili del Fuoco che si sono occupati di spegnere l’incendio provocato dall’esplosione hanno trovato ed estratto il corpo di un uomo morto carbonizzato. Con ogni probabilità si tratta di uno dei due fratelli proprietari dell’immobile e più precisamente di un uomo di 63 anni ma per l’identificazione esatta della sua identità ci vorrà tempo.

L’esplosione ha provocato il crollo quasi totale della villetta. L’incendio ha danneggiato in parte anche la casa adiacente che però, in base a quanto sostengono i Vigili del Fuoco, fortunatamente non presenta problemi di stabilità e tenuta. I carabinieri della stazione di Santa Marinella si stanno occupando delle indagini con l’ausilio degli esperti del Vigili del Fuoco.  Tutto la zona stanotte si è allarmata per l’esplosione avvertita indistintamente anche a centinaia di metri di distanza. Molte persone sono scese per strada per capire cosa stesse accadendo.

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News