CONDIVIDI
Valerio Bertoldi
Valerio Bertoldi

Un ragazzino, Valerio Bertoldi, sparisce da casa a Lavarone a 13 anni: trovato insieme alla sua bici a 130 km di distanza, in Veneto.

C’è una novità positiva nella vicenda di Valerio Bertoldi, un ragazzino di 13 anni, che è scomparso nel nulla da più di 24 ore. L’adolescente era uscito per fare un giro con la sua mountain bike bianca a Lavarone, in provincia di Trento. Non era però rientrato a casa e i suoi genitori si erano molto preoccupati, lanciando un appello. Così erano partite le ricerche per ritrovare il ragazzino.

Per saperne di più –> Valerio, 13 anni, scomparso nel nulla: appello disperato dei genitori

Che fine aveva fatto Valerio Bertoldi

Le operazioni sono state coordinate dall’Area operativa Trentino Meridionale del Soccorso Alpino e hanno coinvolto da subito personale di terra, unità cinofile e cani molecolari. Le forze dell’ordine hanno lanciato un appello a tutta la cittadinanza di Lavarone e dei paesi limitrofi. Poco fa, è arrivata la notizia che ha fatto tirare a tutti un sospiro di sollievo.

Valerio Bertoldi era a Badia Polesine (Rovigo) e a rintracciarlo sono stati alcuni agenti della polizia stradale. Da quello che si apprende, il ragazzino avrebbe coperto la distanza da Lavarone a Badia Polesine, circa 130 km, in sella alla sua bicicletta. Sarebbe per questo molto provato. Non si conoscono ulteriori dettagli, né il motivo dell’allontanamento da casa del ragazzino.

Leggi tutte le nostre notizie su Google News