CONDIVIDI
Asia Argento (Getty Images)

Asia Argento sostituita a X-Factor: c’è grande attesa per l’annuncio del successore, previsto la prossima settimana

Si è abbattuta una vera e propria bufera su Asia Argento dopo le accuse di molestie sul giovane collega Jimmy Bennett. Uno tsunami di popolarità negativa che inevitabilmente si rifletterà anche sulla sua carriera. La prima “vittima” dei problemi di Asia è X-Factor 12, il talent di Sky che inizierà giovedì 6 settembre, dove l’attrice era annunciata fra i giudici della competizione. Invece, dopo tante voci, è arrivata la conferma ufficiale che la tanto discussa figlia di Dario Argento non farà parte del cast. Lo ha annunciato in conferenza stampa il responsabile produzioni originali di Sky, Nils Hartmann: “Abbiamo deciso, in accordo con Asia Argento, di non farla partecipare al Live, per tutelare i ragazzi e la gara. Il caso che è nato intorno a lei avrebbe potuto falsare la competizione, e il nostro primo intento resta sempre quello di fare una gara per i cantanti”. La conferma dopo le voci di sostituzione di Asia Argento e naturalmente sui possibili suoi eredi. Confermatissimi gli altri giudici: Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi. Ma per il momento sul quarto giudice resta uno strettissimo riserbo: “Il nuovo giudice sarà annunciato più avanti – continua Hartmann – Manderemo in onda le audizioni così come sono, con lei”. Un cambiamento anche nel daily, che partirà il 19 ottobre.

X-Factor 12, dopo Asia Argento saluta Aurora Ramazzotti: nel daily Benji e Fede

Solo un “cambio”, peraltro forzato, nei giudici di X-Factor 12: Asia Argento sarà sostituita da un collega che non è stato ancora reso noto. Una variazione anche per il Daily, che partirà il 19 ottobre. Alla conduzione non ci sarà più Aurora Ramazzotti, che lascia dopo l’esperienza dello scorso anno. Al suo posto sono stati scelti Benji e Fede, che condurranno quindi questa particolare parte di programma. Ma ovviamente l’argomento sulla bocca di tutti resta sempre e comunque Asia Argento, che comparirà nelle puntate registrate fino allo scandalo che l’ha travolta. Poi sarà trovato un sostituto, che si occuperà del resto del programma. Alcune indiscrezioni danno Stefano Belisari, in arte Elio dei famosi Elio e le Storie Tese, come favorito per la sostituzione di Asia. Caustico Manuel Agnelli su tutta la questione: “Sono addolorato per Asia, è mia amica; è una persona attaccabile perché ha molti scheletri nell’armadio, come ce li ho io e come li abbiamo tutti. Ciò che ha fatto il New York Times è uno schifo, è solo una condanna pubblica, in Tribunale non c’è nulla. Una cosa davvero schifosa, che mi addolora come professionista”.

Leggi tutte le notizie di ViaggiNews su Google News.