CONDIVIDI
Crollo al Passetto di Borgo, Roma
(Websource)

Questa mattina a Roma è crollata una parte delle mura del Passetto di Borgo. I vigili del Fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza la zona, nessun ferito.

Dopo il doppio crollo di settimana scorsa nei pressi del Foro di Roma, questa mattina è stato registrato l’ennesimo crollo in una delle zone storiche della Capitale. Intorno alle 8:30 una parte delle mura del Passetto di Borgo, passaggio pedonale che collega il Vaticano a Castel Sant’Angelo, sono cadute sulla strada. L’incidente è stato segnalato ai Vigili del Fuoco che sono immediatamente intervenuti per transennare la zona e metterla in sicurezza nel caso si dovessero verificare altri crolli. Per fortuna al momento del crollo nessun pedone stava passando per il passaggio pedonale, quindi non ci sono stati feriti ma le condizioni delle zone storiche di Roma cominciano a destare preoccupazione.

VIDEO NEWSLETTER

Leggi anche -> Chiesa crollata a Roma, pompieri al lavoro: si cercano persone – VIDEO

Leggi anche -> Crolla parete del Foro Romano: ancora paura a Roma

Una settimana fa il doppio crollo al Foro Romano in meno di 24 ore

Nemmeno una settimana fa sono stati registrati due crolli nella zona del Foro Romano. Il primo è stato sicuramente il più imponente ed ha visto il cedimento completo del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami ai piedi del Campidoglio. La chiesa risale al XVI secolo ed ha una grande importanza religiosa dato che è stata costruita sopra il carcere Mamertino, dove si ritiene vennero rinchiusi San Pietro e San Paolo. Nemmeno 24 ore dopo è crollato un pezzo del muro che affianca il Foro Romano, in nessuno dei due casi c’erano turisti presenti in zona e nessuno è rimasto ferito.

Leggi le nostre notizie su Google News