CONDIVIDI
Fico
(Getty Images)

Il presidente della Camera Roberto Fico ha parlato all’apertura della festa dell’Unità strappando applausi ai presenti per la posizione sulla nave Diciotti, gli elettori del M5S non hanno gradito.

Che le posizioni di Roberto Fico fossero più vicine a quelle del PD rispetto che a quelle della Lega sulla questione Diciotti si era capito negli scorsi giorni, quando il presidente della Camera aveva invitato il governo ed il ministro dell’Interno a far sbarcare i migranti al porto di Catania. Ospite della festa dell’Unità, Fico ha ribadito la propria posizione a riguardo dicendo: “I profughi dovevano scendere tutti dalla Diciotti fin dal primo giorno e io sono intervenuto perché accadesse”, sottolinea generando un convinto applauso dai presenti. Quindi sulla polemica con Salvini mantiene un tono più pacato e spiega che si batte da sempre per ciò che ritiene giusto: “Prendo posizione oggi, lo facevo anche quando ministro dell’Interno era Marco Minniti. Perché intervengo quando si vogliono fare accordi con la Libia, che non è un paese sicuro, visto che molti sindaci sono collegati alle milizie, che tengono in mano i centri di detenzione, che sono veri e propri business”.

Leggi anche -> Diciotti, l’UE attacca: “Non potete mandarli in Albania, ci vuole il loro consenso”

Leggi anche -> Nave Diciotti: il ministro Salvini sotto accusa, ma non cede

Fico contestato sul web da alcuni elettori del Movimento 5 Stelle

La presenza di Fico alla festa del Pd (la festa dell’Unità) non è piaciuta ad alcuni degli elettori del Movimento 5 Stelle che sul web insinuano una collaborazione del presidente della Camera con il partito di centro sinistra. In uno dei tanti meme pubblicati in questi giorni infatti si legge: “Votato dai suoi elettori per cambiare le politiche del PD. Da presidente della Camera va a parlare di accoglienza dei migranti alla festa del PD”. A seguire questa frase una serie di commenti di elettori a 5 stelle che lo ritengono un infiltrato: “Cacciare immediatamente sto intruso dal governo questo è una spia del pd”, oppure: “Fico tu stai male !!!! Vai anche te a curarti insieme a tutte le pecore del pd…”, per finire con chi lo aveva già scoperto da tempo: “Mi ha fatto puzza dal primo giorno…e come lui altri del movimento”. I commenti sono tutti di questo tenore ed alcuni passano anche agli insulti, è chiaro che molti elettori del movimento 5 stelle sulla questione migranti sono più vicini alle posizioni della Lega.

Leggi le nostre notizie su Google News