CONDIVIDI
pullman
(Twitter)

Pullman si schianta nel viadotto in Spagna, nei pressi di Avilés: è strage di viaggiatori, si parla di cinque vittime, ma molti sono i feriti.

Almeno quattro persone sono morte e altri diciassette sono rimasti feriti, due dei quali in condizioni critiche, nell’incidente di un autobus sulla tratta tra Avilés e Oviedo. Il pullman ha avuto un impatto frontale contro un pilastro di un viadotto nella variante di Avilés. Altre fonti parlano di almeno cinque vittime nello schianto tragico, che riporta alla memoria il dramma di Tarragona, con molti studenti italiani rimasti uccisi in quell’occasione.

Leggi anche –> Catalogna, studenti Erasmus morti: il tribunale accoglie l’appello e riapre il caso

L’incidente avvenuto oggi pomeriggio ad Avilés

L’incidente è avvenuto alle 13.30. Sul luogo dell’incidente sono state schierate una decina di ambulanze e una squadra di vigili del fuoco, oltre a una dozzina di veicoli della Guardia Civil, della Polizia Nazionale e della Polizia Locale. Una delle vittime è morta durante il trasporto al San Agustin Hospital. Secondo il Servicio de Atención Médica Urgente (SAMU), le persone colpite sono state trasportate in diversi centri ospedalieri e sarebbero cinque quelle in gravi condizioni.

Il Centro di coordinamento delle emergenze ha ricevuto l’avviso alle 13:39. La chiamata indicava che c’era un autobus incidentato nella zona dove sembra fossero in corso dei lavori di manutenzione. Tre persone sono state estratte già cadavere dall’interno del mezzo, mentre un’altra è morta sul posto mentre tentavano di rianimarla, infine una quinta vittima sarebbe morta nel corso del trasporto in ospedale.

Leggi tutte le nostre notizie su Google News