CONDIVIDI
Sinead McNamara (Instagram)

Tragedia a Cefalonia, in Grecia: Sinead McNamara, modella ventenne star su Instagram, è stata trovata morta sullo yacht di un magnate messicano.

Una modella star di Instagram di 20 anni proveniente dall’Australia è stata trovata morta su un superyacht di un miliardario messicano. Sinead McNamara è stata trovata in condizioni critiche sulla barca giovedì scorso, quando questa ha attraccato sull’isola greca di Cefalonia. Morì mentre veniva trasportata in aereo in un ospedale di Atene.

Leggi anche –> Sviene e batte la testa: farmacista in coma durante le vacanze

La tragedia della modella trovata morta su uno yacht

Sinead McNamara lavorava come membro dell’equipaggio della nave Mayan Queen IV, di proprietà di Alberto Bailleres, 87 anni, un magnate delle miniere. Rapporti dei media locali hanno detto che Bailleres e la sua famiglia avevano lasciato lo yacht giorni prima della morte e solo l’equipaggio è rimasto a bordo. La giovane aveva migliaia di follower su Instagram, dove postava le foto dei suoi viaggi.

La causa della sua morte rimane poco chiara. Un alto funzionario di polizia ha detto al Sunday Times: “A quanto sembra, si è tolta la vita. Ci aspettiamo che l’autopsia lo verifichi nei prossimi giorni”. Tuttavia, suo cugino ha dichiarato all’Australian Daily Telegraph che la sua famiglia non conosceva la causa della morte, ma credeva che potesse essere morta in un incidente in barca. La famiglia della ventenne si è messa in viaggio verso la Grecia non appena appresa la notizia del decesso. Intanto, lo yacht rimarrà in porto mentre gli investigatori lavorano per scoprire cosa è successo.

Leggi tutte le nostre notizie su Google News