CONDIVIDI
(Websource)

Ecco gli attesi accoppiamenti Champions League 2018-19.
La Roma pesca i campioni d’Europa del Real Madrid, la Juventus il Manchester United di Mourinho e Pogba, mentre il Napoli se la vedrà contro il PSG e il Liverpool e l’Inter con Barcellona e Tottenham.

GRUPPO A: Atletico Madrid – Borussia Dortmund – Monaco – Brugge

GRUPPO B: BarcellonaTottenham – PSV – INTER

GRUPPO C: Paris Saint Germain – NAPOLI – Liverpool – Stella Rossa

GRUPPO D: Lokomotiv Mosca – Porto – Schalke 04 – Galatasaray

GRUPPO E: Bayern Monaco – Benfica – Ajax – AEK Atene

GRUPPO F: Manchester City – Shaktar Donetsk – Lione – Hoffenheim

GRUPPO G: Real Madrid – ROMA – CSKA Mosca – Viktoria Plzen

GRUPPO H: JUVENTUS – Manchester United – Valencia – Young Boys

Non sarà una passeggiata per le italiane in Champions League. I gironi più difficili sono senza dubbio quelli del Napoli e dell’Inter. La squadra di Ancelotti se la vedrà con il PSG di Buffon, Neymar, Mbappè e Cavani e con il Liverpool finalista dell’anno scorso e forte dell’acquisto di Alisson. Stella Rossa, squadra dalle grandi tradizioni, ma dal presente incerto non dovrebbe invece rappresentare un problema. L’Inter di Spalletti, protagonista di un inizio di campionato incerto, se la vedrà col Barcellona di Leo Messi  che da 3 anni esce ai quarti di finale e che quest’anno vorrò sicuramente rifarsi. Durissimo il confronto anche col Tottenham di Pochettino e Harry Kane. E da non sottovalutare nemmeno il PSV. Insomma se l’Inter sarà quella di inizio campionato saranno guai seri.

Più semplici ma comunque impegnativi i gironi della Juventus che trova tra l’altro una big in grande crisi come lo United di Mourinho e della Roma che verosimilmente si giocherà il primato del girone col Real Madrid dato che CSKA Mosca e Viktoria Plzen non dovrebbero rappresentare un grande problema.