CONDIVIDI
Nasa: un maxi-asteroide sfiorerà la Terra, è grande come due boeing
(Websource)

Grande quanto due aerei da volo transoceanico e più alto della piramide di Cheope viaggia ad una velocità di 32 mila chilometri orari in direzione della terra accanto alla quale passerà la notte tra martedì e mercoledì.

La NASA ha avvertito la popolazione mondiale dell’avvicinamento al nostro pianeta di NF23, un asteroide dalla grandezza spropositata (indicati due boeing per misurarne la lunghezza e la Piramide di Cheope per l’altezza) che è stato giudicato potenzialmente pericoloso qualora la gravità terrestre lo dovesse attrarre e fare precipitare sul suolo terrestre. La premessa sembra quella di un’imminente catastrofe naturale, ma per fortuna si tratta di una semplice informazione sul corpo celeste che passerà a velocità supersonica nelle vicinanze della terra.

Leggi anche -> Nasa, l’uomo “toccherà” il Sole come Icaro: pronte le due sonde spaziali

Asteroide potenzialmente pericoloso: rimarrà a distanza di sicurezza 

Sempre dalla NASA, infatti, fanno sapere che NF23 si terrà a distanza di sicurezza (5 milioni di chilometri) e non impatterà sul nostro pianeta. Gli scienziati hanno infatti calcolato la traiettoria del pericoloso asteroide ed hanno escluso categoricamente che possa arrivare a contatto con il nostro pianeta. Ciò nonostante è stato inserito tra i NEO, Near Earth Object (Corpi celesti in prossimità della terra), e verrà tenuto sotto costante osservazione per verificare che i calcoli sulla traiettoria siano esatti e non ci sia alcun pericolo. L’analisi di questi oggetti che si avvicinano pericolosamente alla terra serve loro per studiarne le caratteristiche e provare a capirne il punto di provenienza (solitamente gli asteroidi sono frutto dell’esplosione di un corpo celeste), fine quest’ultimo che è ancora molto difficile da raggiungere.