CONDIVIDI
Inferno di fiamme sull'A1
(Screenshot Video)

Sono stati pubblicati i primi drammatici video sul terrificante incidente avvenuto stamane sull’A1 che ha visto coinvolti un tir ed un auto ed ha causato due morti.

Questa mattina un tir ed un’auto si sono scontrati sulla A1 nel tratto che porta da Orvieto a Fabbro in direzione Firenze. Il violento incidente è stato reso ancora più drammatico dal ribaltamento del tir, il quale ha in seguito preso fuoco generando fiamme e fumo che hanno invaso tutto il tratto stradale. Al momento non è stata ancora stabilita una dinamica dell’incidente, poiché i vigili del fuoco si trovano ancora sul tratto per mettere in sicurezza i resti del tir ribaltatosi in seguito allo scontro. Secondo quanto condiviso da ‘Autostrade per l’Italia’ i resti carbonizzati del mezzo pesante sono occupano ancora le due carreggiate dell’autostrada in direzione sud, dove le auto rimaste in colonna sono costrette a procedere lentamente sulla corsia d’emergenza.

In attesa che il mezzo venga rimosso dal tratto, la Polizia Stradale ha chiuso il traffico del tratto Orvieto-Fabbro in ambo le direzioni, così da non rischiare ulteriori incidenti e permettere ai soccorsi di lavorare con maggiore sicurezza. In questi istanti gli automobilisti rimasti in coda riceveranno dal personale di Autostrade per l’Italia presente sul luogo del sinistro delle bottigliette d’acqua per combattere l’elevata temperatura e reidratarsi. Non ci sono novità invece sul bilancio delle vittime che rimane di due morti (i passeggeri dell’auto coinvolta nello scontro), mentre non sono giunte notizie sulle condizioni dell’autista del tir, che probabilmente è rimasto ferito nello scontro.

Leggi anche ->Incidente sull’A1, tir contro auto: due morti

Inferno sull’A1, tir in fiamme: i drammatici video dell’accaduto

In queste ore sono stati pubblicati su Youtube due video che mostrano le prime tragiche immagini dell’accaduto. In un primo video, filmato da un’auto che procedeva in direzione nord poco dopo lo schianto, si vede il tir in fiamme ma non si riscontra la presenza di altri veicoli coinvolti. In un altro, girato dai vigili del Fuoco si vedono i resti carbonizzati del mezzo pesante ed i vigili del fuoco che controlla che il rogo non divampi nuovamente, davanti a loro il camion dei pompieri ed un rimorchiatore che verrà utilizzato per rimuovere ciò che resta del tir.