CONDIVIDI
PD
(Archivio)

Bologna, Festa dell’Unità del PD semi deserta: scoppia la polemica. 

La Festa dell’Unità del Partito Democratico di Bologna, città rossa per eccellenza, era sempre stata l’occasione per radunare migliaia di persone che non solo credevano nello stesso ideale politico, ma che volevano anche passare in allegria una serata  di festa. Adesso quello che appare dopo la prima giornata è che non ci sia più niente da festeggiare e la desolazione della Festa del Pd con pochissime presenza sembra a tutti gli effetti lo specchio dello stato di salute del partito gravemente sconfitto alle ultime elezione e apparentemente in caduta libera, senza una guida precisa e una direzione politica vincente.

Leggi anche –> Renzi un anno fa diceva le stesse cose di Salvini sui migranti – VIDEO

A Bologna ha destato stupore e polemica anche la decisione di spostare la festa dal parco Nord, dove era sempre stata da diverso tempo, alla Fiera. “Mangiare sotto i capannoni con questo caldo non è il massimo, al Parco Nord era tutto all’aperto ed era meglio” spiega uno dei pochi avventori. In questo video girato all’interno della Fiera i presenti spiegano tutte le loro perplessità per una festa che, almeno apparentemente, sembra tutto tranne che una festa.

Ecco il video: