CONDIVIDI
Diciotti
(Archivio)

Nave Diciotti, il cardinale di Agrigento stronca l’Europa per il suo comportamento. 

Dura presa di posizione del cardinale di Agrigento don Franco Montenegro in merito al comportamento dell’Unione Europea con il caso della Nave Diciotti che tante polemiche ha suscitato.

Credo che l’Europa non ci sia. La somma di tanti egoismi non fa comunità. Il dare agli altri il peso di affrontare problemi che sono di tutti, non è trovare soluzioni. Un ’Europa un po’ vile che non vuole guardare la realtà e si preoccupa solo dei propri interessi”.

Leggi anche –> Nave Diciotti: caso chiuso per la Procura di Agrigento

Il prelato poi spiega: “Riguardo al comportamento del Ministro Matteo Salvini,  credo che buona parte degli italiani, oltre  a quelli che lo hanno recentemente votato il 4 marzo u.s.,  giudicano magari che sbaglia, anche  spesso nelle parole, negli atteggiamenti e nel metodo, ma non nell’obiettivo di fondo.  Che è quello da perseguire senza perdere altro tempo se si ha umanità vera e sincero schifo per tutti  gli intrallazzi che ruotano attorno a  questi disperati del mare… cioè il coinvolgimento responsabile, concreto,  fattivo e non parolaio dell’UE. Perciò, tutti assieme. E anche senza rinunciare alla propria appartenenza politica, bisogna trovare il metodo migliore , ma incisivo, più adatto ed efficace  per aiutare l’UE a capire, a maturare, ed a vincere l’egoismo ; ed essere  – cosi come si afferma sulla carta ed a parole  –  davvero una comunità”.