CONDIVIDI
(Istock/Archivio)


Mamma accoltellata dal figlio piccolo, voleva la ricarica del cellulare.
A Pavia, un ragazzino di 12 anni accoltella la madre poiché si era rifiutata di regalargli 20 euro per la ricarica del suo cellulare.

Mamma accoltellata dal figlio, non gli aveva ricaricato il cellulare

Non voleva regalargli i 20 euro che gli sarebbero serviti per ricaricare il suo cellulare. Per questo motivo il figlio 12enne ha aggredito la madre armato di un coltello da cucina, ferendola al braccio e provocandole una seria lesione ai tendini.
La vicenda è accaduta a Pavia e a riportare la notizia è stata per prima La Provincia Pavese. E’ stata la polizia locale a segnalare il ragazzino di 12 anni al tribunale dei minori di Milano.
Secondo le prime ricostruzioni di quanto avvenuto, il ragazzino avrebbe brandito il coltello da cucina e ferito la madre, dopo l’ennesimo rifiuto della donna di consegnare al figlio la somma di denaro. Vista la grande perdita di sangue subita dalla donna, sono stati immediatamente chiamati i soccorsi del 118. La donna, ai soccorritori che tentavano di comprendere le cause dell’accaduto,  inizialmente ha raccontato di essersi ferita da sola, mentre stava cucinando, occultando quello che realmente era invece accaduto. Solo una volta arrivata in ospedale, al San Matteo, la donna ha deciso di raccontare cosa fosse realmente successo.
BC