CONDIVIDI
(GettyImages/Archivio)


Wanda Nara, io e Mauro Icardi non avremo più figli: ecco perché.
Da settembre alla conduzione di Tiki Taka, Wanda Nara, moglie del capitano dell’Inter Mauro Icardi, su La Gazzetta dello Sport spiega perché ha deciso di dire stop alle gravidanze.

Wanda Nara spiega perché non avrà più figli con Mauro Icardi

Nell’intervista concessa a Fuorigioco su La Gazzetta dello Sport, Wanda Nara, la moglie e agente del capitano dell’Inter Mauro Icardi, si definisce “Umile, normale e buona“.
La argentinasarà dal 3 settembre alla conduzione di Tiki Taka, il talk di seconda serata, in onda su Italia 1, dedicato al mondo del calcio.
Già mamma di cinque figli, Francesca e Isabella nate dal matrimonio con Icardi, Valentino, Constantino e Benedicto da quello poi naufragato con Maxi Lopez, Wanda Nara ha annunciato lo stop alle gravidanze, affermando: “Il cantiere è chiuso. Mauro era già beato con l’arrivo della prima figlia. Ha sempre voluto femmine perché temeva che il figlio maschio di un calciatore famoso avrebbe sofferto per le troppe pressioni. Valentino, Constantino e Benedicto, Mauro li ha sempre sentiti come figli propri. Valentino ha una disciplina pazzesca, è un ragazzino ma ragiona già come un professionista. Attento all’alimentazione, beve solo acqua e mi obbliga a filmarlo per rivedere i suoi errori. Il più talentuoso è Benedicto”.

Le polemiche su Instagram

E su Instagram la Nara non ha esitato ad informare i suoi  3,8 milioni di follower della sua giornata tipo: “Durante l’anno scolastico mi sveglio alle 6 e preparo tutto prima che i ragazzi vadano a scuola. Da settembre anche Isabella inizierà l’asilo. Verso le 7.30-8 si alza anche Mauro. Poi a seconda degli impegni vado in ufficio o lavoro da casa. Ma la mia è la vita di una normale madre”.
E a chi la giudica sui social per la presunta ostentazione di uno stile di vita agiato, la Nara risponde: “Dallo stile di vita di tutti i giorni, non mi pare che io e Mauro siamo una coppia a cui piaccia particolarmente ostentare la propria ricchezza. D’altronde gli stipendi dei calciatori sono noti a tutti, mi insospettisce di più chi guadagna milioni e si nasconde. Come le ho detto, lavoro da sempre per essere indipendente. E se uno fa soldi in modo onesto non vedo che problema ci sia a goderseli.
Per quanto riguarda invece l’ex marito, Maxi Lopez ora trasferitosi in Brasile, Wanda Nara dichiara: “Ognuno fa ciò che può e vuole. Non sono nessuno per giudicarlo e lui è tranquillo perché sa che mamma sono. Sa che per i miei cuccioli sono pronta anche ad uccidere. Di sicuro non gli ho mai chiesto un euro. Anche se spero fortemente che i bambini ogni tanto riescano a vederlo perché è un loro diritto”.
BC