CONDIVIDI
Antonio Pennarella
(Archivio)

Un Posto al Sole, è morto l’attore Antonio Pennarella. 

Lutto per la soap opera di Rai Tre Un posto al Sole. Infatti è morto poco fa l’attore Antonio Pennarella che nella fiction aveva interpretato il ruolo di Nunzio Vintariello, il boss nonno del giovane Nunzio Cammarota.

Nella sua carriera Pennarella aveva partecipato a molti film e moltissime fiction di successo: La squadraProvaci ancora profCapriIl clan dei camorristiSquadra Antimafia 6Sotto copertura e Sirene e molti altri successi della tv italiana. 

Pennarella aveva solo 58 anni ed è morto dopo una lunga malattia. I funerali si terranno domani alle 11 a Napoli, nella chiesa di via porta San Gennaro. Era stata proprio la malattia a costringerlo all’abbandono della soap Un posto al Sole e da allora non è più riuscito a riprendersi nonostante la dura e lunga battaglia.

Per quanto riguarda la carriera cinematografica ricordiamo i suoi ruoli in  “Il sogno della farfalla” di Marco Bellocchio, “I buchi neri” di Pappi Corsicato, “Il verificatore” di Stefano Incerti, “Giro di luna tra terra e mare” di Beppe Gaudino, “Lontano in fondo agli occhi” di Giuseppe Rocca, “Luna rossa” e “La guerra di Mario” di Antonio Capuano, “Noi credevamo” di Mario Martone, “Leoni” di Pietro Parolin, “Sodoma – L’altra faccia di Gomorra” di Vincenzo Pirozzi, “Take Five” di Guido Lombardi, “Indivisibili” di Edoardo De Angelis, “Pater familias” di Francesco Patierno, “L’uomo spezzato” di Stefano Calvagna, “Noi e la Giulia” di Edoardo Leo e “Nato a Casal di Principe” di Bruno Oliviero.