CONDIVIDI
Molise
(Archivio)

Terremoto Molise, allarme della Protezione Civile: “Possibili scosse più forti”. 

E’ arrivato ora l’allarme della Protezione Civile dopo il terremoto che ha colpito con diverse scosse il Molise in questi giorni. “C’è il terremoto, il terremoto non è prevedibile, ci sono queste scosse, gli esperti dicono che è aumentata la probabilità che ci possa essere una scossa ancora più forte, regoliamoci di conseguenza. Questo è il messaggio che deve passare”. Sono state queste le parole, poco rassicuranti, pronunciate da Angelo Borrelli, il capo della Protezione civile che si trovava al Coc di Montecilfone (Campobasso) per un incontro con il sindaco, Franco Pallotta, i tecnici e le istituzioni locali per poter fare il punto della situazione che tiene col fiato sospeso migliaia di cittadini della zona.

Leggi anche –> Terremoto Molise, continua lo sciame sismico: 190 scosse in 6 giorni

Come ben sapete nei giorni scorsi la zona di Montecilfone è stata teatro di un vero e proprio sciame sismico con alcune scosse forti che hanno sfiorato i 5 gradi della Scala Richter.

Per approfondire leggi anche: