CONDIVIDI
Valentina Vignali
(screenshot video)

Valentina Vignali racconta il suo dramma e la battaglia che ha combattuto contro il cancro alla tiroide qualche anno fa.

Ai microfoni del TG5 Valentina Vignali, giocatrice di basket a livello professionistico e nota al grande pubblico per essere stata corteggiatrice di Francesco Monte a ‘Uomini e donne’ ha raccontato del tumore alla tiroide che l’ha colpita 5 anni fa: «Mi sento quotidianamente con ragazzi che hanno questo problema, che stanno facendo chemioterapia, che stanno iniziando il percorso di cura della malattia… Mi sento sempre di dire: ‘Circondatevi di persone che vi vogliono bene e che vi danno energia positiva. E se potete ,fate sport. A me ha aiutato!’».

Leggi anche –> Temptation Island: le coppie che parteciperanno all’edizione VIP, la anticipazioni

La battaglia di Valentina Vignali contro il tumore alla tiroide

Qualche tempo fa, su Instagram, aveva spiegato come aveva fatto a sconfiggere la malattia: “Grazie alle persone che mi stavano vicino, ma soprattutto grazie al basket. Il mio obiettivo anche mentre stavo male era sempre allenarmi anche se riuscivo a malapena a fare le scale di casa”. Spazio quindi alla sua definizione di amore: “Fiducia, rispetto, pazienza, sicurezza, intesa, divertimento, passione, rischio”.

Valentina Vignali, che ha 27 anni, annuncia anche di voler tornare a essere competitiva nella serie A di basket femminile: «Sono otto anni che non faccio più questo campionato, dal 2008. Varie peripezie di salute, spostamenti, ora non vedo l’ora di cominciare». Quindi parla della sua relazione con Stefano Laudoni e della rottura, causata sembra da un tradimento di lui: “Sono andata via da casa sua il 6 novembre. Forse ci eravamo lasciati da mesi, ma non me lo aveva detto. Volevo farlo smuovere, reagire e cambiare sulle cose sbagliate che stava facendo. Sarebbe bastato un minimo gesto d’amore, una dimostrazione, qualsiasi cosa, che non è arrivata con l’intensità che mi aspettavo. Il 29 ottobre lo vedono all’Hollywood con lei in atteggiamenti intimi, vengo a sapere a posteriori che si scambiano il numero e si sentono”.