CONDIVIDI

Gioia Mini è una ragazza di 16 anni che si è allontanata da casa. La sorella ha postato un appello su Facebook per ritrovarla

È dal 21 agosto che si sono perse le tracce di Gioia Mini, ragazza 16 enne di Mestre. Un appello su Facebook ha fatto luce sulla vicenda della giovane, a postarlo la sorella della ragazza che ha spiegato come la ragazza si sia allontanata. A quanto pare martedì 21 agosto era in compagnia di un ragazzo del quale la famiglia non conoscerebbe il vero nome ma saprebbe solo che si fa chiamare Ady e che sarebbe di nazionalità rumena/tedesco. I familiari della giovane hanno presentato denuncia ai carabinieri che si sono attivati per rintracciare la ragazza.

L’appello lanciato dalla sorella su Facebook

Questo il post pubblicato dalla sorella di Gioia sul suo profilo Facebook.
“ATTENZIONE! Abbiamo bisogno del vostro aiuto, lei è GIOIA MINI di Mestre/Venezia, si è allontanata il 21 agosto da casa alle 10.40 insieme al ragazzo a fianco di cui non sappiamo il vero nome, sappiamo solo che si chiama Romulus Adrian Man, è di nazionalità rumena/tedesco. Lei addosso aveva un vestito con top nero e gonna a righe nere/gialle/bianche (ma anche un vestito nero in borsa), scarpe nere e borsa bianca, lui invece maglia rossa con pantaloni.
Dobbiamo trovare mia sorella, ha solo 16 anni, ha spento il telefono ma sono stati localizzati verso Milano ieri sera poi non abbiamo avuto più notizie.
Non sappiamo le loro intenzioni.
Chiunque possa averla vista chiami Vittorio 329/4255787, o Marta 349/8684216 o Ambra 349/8684216.
Grazie per la condivisione, aiutateci a trovarla”