CONDIVIDI
(TMZ)

Asia Argento, che aveva smentito il coinvolgimento sessuale con l’attore, 17enne all’epoca dei fatti, Jimmy Bennett, ha ammesso: “Ho fatto sesso con lui”.

Il blog TMZ ha pubblicato i messaggi che smentirebbero le precedenti dichiarazioni di Asia Argento che aveva assicurato di non aver mai avuto alcun coinvolgimento sessuale con l’attore Jimmy Bennett, minorenne all’epoca dei fatti. Il blog, inoltre, ha pubblicato il selfie che lascia intravedere l’attrice assieme al 17enne mentre, sdraiati su di un letto, sembrano essere completamente nudi. I messaggi rubati dell’attrice smentiscono con chiarezza le sue parole dette pubblicamente: “Lui era sopra di me. Poi mi ha detto che ero stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni”. Gli interlocutori dei messaggi di Asia sono un suo amico e Anthony Bourdain, allora suo compagno. 

Leggi anche —> Asia Argento accusata di molestie da un giovane attore lo paga 380mila dollari

I messaggi di Asia Argento riportati da TMZ: “Ho fatto sesso con lui”.

La scintilla partita da un articolo del New York Times è divampata attraverso il blog TMZ che ha dato pieno fondamento alla storia raccontata dal giornale americano. Asia Argento, che ha smentito in più occasioni di aver fatto sesso con l’allora 17enne, Jimmy Bennett, è rimasta totalmente travolta dal ciclone mediato che trae origine da un fatto accaduto nel 2013. Nonostante l’attrice abbia fermamente negato il rapporto sessuale con l’attore il blog TMZ ha pubblicato un selfie in cui i due sembrano essere in un momento davvero intimo. Asia Argento e Jimmy Bennett, nella foto scattata nel 2013, sono in una stanza dell’hotel a Marina del Rey, apparentemente nudi. Ma, se questo non bastasse a riprova delle accuse, il blog ha anche pubblicato i messaggi privati dell’attrice che giustificherebbero le accuse ricevute. All’epoca dei fatti il ragazzo aveva 17 anni e l’attrice 37 ed alcuni messaggi sono stati inviati propio al suo compagno di allora, Anthony Bourdain.

(TMZ)

“Ero gelata. Lui era sopra di me. Poi mi ha detto che ero stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni”,  avrebbe scritto Asia al compagno. Jimmy Bennett aveva chiesto ad Asia Argento 380mila dollari per evitare il danno di immagine che sarebbe seguito da una denuncia da parte del minore e l’attrice parlò con il compagno della possibilità o meno di accontentare il giovane: “Non comprerò il suo silenzio per qualcosa che non è vero, anche perché sono al verde”, avrebbe scritto Asia Argento. “Non compri nessun silenzio. Solo la libertà di non essere importunata. E aiuti un povero scemo a ricostruirsi la vita”, avrebbe risposto Anthony Bourdain, ”non è l’ammissione di niente, nessun tentativo di comprare il silenzio, semplicemente un’offerta per aiutare un’anima torturata che cerca disperatamente di spillarti denaro”. “Puoi anche dirgli di andare a quel paese. In ogni caso, sono con te”. I messaggi pubblicati da TMZ, però, non si limitano alle conversazioni private dell’attrice con l’ex compagno ma riportano anche quelle che ha avuto con un amico: “Il pubblico non sa niente, solo quello che ha scritto il New York Times. Quel ragazzino arrapato mi è saltato addosso”. Quando l’amico le ha chiesto esplicitamente se si fosse trattato di uno stupro l’attrice ha risposto:Ho fatto sesso con lui. Non sapevo fosse minorenne”.“Quando avevo 17 anni sono stata per anni con un uomo di 33. Ne avevo appena compiuti 17”.“Mi ha scritto questo biglietto, mi mandava foto di lui nudo il tutto per anni, fino a due settimane prima che arrivassero le sue accuse”. Ulteriore scoop riportato da TMZ sulla vicenda, infatti, è anche il biglietto che Jimmy Bennett le avrebbe lasciato dopo quella notte, scritto sulla carta intestata dell’hotel, secondo l’attrice: ”Ti amo con tutto il cuore”.

Marta Colanera