CONDIVIDI
Valentina Dallari
(Instagram)

Valentina Dallari di Uomini e Donne, tutta la verità sul dramma dell’anoressia contro il quale sta lottando la giovane donna da tempo.

Valentina Dallari, ex tronista di Uomini e donne, sta lottando da qualche tempo contro i suoi disturbi alimentari, portando avanti una battaglia personale contro l’anoressia. “E’ stata dura, ma ora mi sto curando”, le sue parole in un’intervista. In una nuova intervista al settimanale ‘Nuovo’ ora spiega: “Tutto girava intorno al mio corpo. Ho rischiato la vita”.

Leggi anche –> Valentina Dallari continua la lotta contro l’anoressia, i fan: “Non mollare”

La nuova intervista di Valentina Dallari

Sostiene Valentina Dallari di voler presto tornare ai suoi impegni: “Sono molto elettrizzata all’idea di tornare a esibirmi come disc jockey, però ho anche paura di gestirmi: ci sto lavorando. Mi sento sempre sul filo del rasoio. So solo che voglio riprendermi tutto quanto con gli interessi. Quando arrivi in clinica sei circondato dalla malattia. Lasci casa tua e abiti lì per un tempo indeterminato. Le sfide sono i pasti e la bilanci lunedì mattina”.

La giovane, che dovrebbe tornare a casa a fine agosto, in via si spera definitiva, ricorda ancora: “Un giorno mia sorella ha deciso che era ora di smettere, mi ha preso e portato in varie strutture. Mi hanno detto che, nelle mie condizioni fisiche, era necessario il ricovero”. Quindi i suoi consigli a chi come lei lotta contro l’anoressia: “Farsi aiutare. Gli amici e la famiglia sono di grande sostegno: anche se si soffre nel decidere di guarite, ce la si può fare e si può essere libere. L’importante è ciò che sta dentro, non quello che c’è fuori. I primi mesi non si accetta neanche di prendere un etto, ma il percorso psicologico aiuta a capire meglio se stessi. Un giorno ti svegli e hai due possibilità: vivere o morire. La scelta sta a te”.

Leggi anche –> Valentina Dallari, un messaggio di speranza: “Ti vedo diversa”