CONDIVIDI
Asia Argento
(Archivio)

Asia Argento e le molestie al minorenne: il papà Dario è sconvolto. 

Continua la bufera su Asia Argento dopo la notizia emersa ieri che capovolge completamente tutta la vicenda delle molestie. Proprio lei che aveva denunciato il produttore Weinstein e che si era fatta promotrice del movimento di protesta “Metoo” è stata accusata dall’attore e cantante Jimmy Bennet di averlo violentato quando lui aveva solo 17 anni.  I due si erano conosciuti sul set di «Ingannevole è il cuore più di ogni cosa» nel 2004 quando lui aveva soltanto 7 anni.

Secondo quanto riportano anche molti media internazionali la Argento avrebbe già patteggiato il pagamento di 380mila dollari come risarcimento per Bennet e, inoltre, sarebbe già stata coinvolta in quella vicenda giudiziaria quando ha fatto partire tutta la protesta contro Weinstein e contro le molestie nel mondo dello spettacolo.

Leggi anche –> Asia Argento accusata di molestie da un giovane attore lo paga 380mila dollari

Asia Argento, le parole del papà Dario

Intervistato da il Messaggero, Dario Argento ha detto: «Sono appena tornato a Roma e non ho ancora sentito mia figlia. Non mi va di parlare di questo fatto finché non mi sono fatto un’idea precisa”. Ha poi aggiunto che si tratta comunque di “una cosa brutta”. Nel frattempo Asia Argento rischia seriamente di essere licenziata da X-Factor nonostante tutte le selezioni dei cantanti siano già state registrate con la sua presenza tra i giudici. I vertici di Sky hanno infatti già fatto sapere che se venissero confermate queste notizie per lei non ci sarebbe più posto nel talent musicale più seguito della tv italiana.

Leggi anche –> Asia Argento accusata di violenza su minore: “Via da X-Factor”