CONDIVIDI
(Websource)

Anastacia, attesa dai fans italiani il 22 agosto, aveva annullato la data ma, successivamente, è arrivata la smentita: il concerto si farà.

Anastacia era attesa dai trepidanti fans italiani per il concerto il programma per il 22 agosto ma, la cantante, improvvisamente ne aveva annunciato la cancellazione. La cantante aveva motivato le sue ragioni attraverso Facebook chiarendo che la sua assenza a Sapri si sarebbe dovuta a problemi con gli organizzatori della manifestazione che, secondo la star, non avevano intenzione di onorare il contratto con lei stipulato: “A causa di una grave violazione del contratto con il promotore locale, è con grande dispiacere che siamo stati costretti a cancellare la data del concerto di Sapri. Adoro esibirmi in Italia e vedere i miei fans, sono quindi rattristata nel comunicare che questo spettacolo salterà per motivi che non dipendono da me. Si prega di contattare il punto di acquisto locale per il rimborso dei biglietti e per qualsiasi altra domanda”, aveva chiarito la star sul social. Dopo la doccia fredda, però, gli organizzatori evidentemente sono riusciti a riappianare le divergenze con l’artista.

Leggi anche —> Giusy Ferreri sotto accusa: “Chiedi scusa ad Aretha Franklin” – VIDEO

Anastacia, appianate le “gravi inadempienze contrattuali”: il concerto si farà

Dopo l’enorme delusione espressa dai fans sui social, quindi, Anastacia è riuscita a trovare un compromesso con gli organizzatori della kermesse “Sapri anni ‘60” che sono riusciti nella complessa impresa di portare la star americana su suolo italiano. Sono migliaia le persone attese alla manifestazione di Sapri che arriveranno da tutta Italia per ascoltare le calde note di Anastascia. Il nuovo dietrofront della cantante, che si esibirà sul lungomare della città, non si sa con certezza da cosa sia dipeso ma circolano molti rumors sulla rete che parlano dell’argomento in questione. La vendita ridotta dei biglietti in prevendita potrebbe essere stata la causa scatenante che ha portato la cantante a dubitare della location italiana. Nonostante le stime e la grande presa di pubblico della star americana, infatti, forse inizialmente la ristrettezza della location le ha fatto temere in un flop. Ma, dopotutto, come si suol dire ‘tutto è bene ciò che finisce bene’ per i fans di Anastacia che potranno ascoltarla a Sapri, comune in provincia di Salerno che, incastonato nel golfo di Policastro, almeno per una sera sarà meta della grande stella americana.

Marta Colanera