CONDIVIDI
Terremoto Molise
(Screenshot Video)

Terremoto in Molise: in un video vediamo quello che resta di una casa già precedentemente linea dai terremoti.

Continua lo sciame sismico che ha colpito il Molise con epicentro a Montecilfone (Campobasso): dopo la prima scossa registrata alle 20:19 di ieri sera di magnitudo 5.1 ne sono seguite delle altre di minore entità nelle ore successive ed una di elevata magnitudo (4.5) intorno alla mezzanotte. Dopo una notte relativamente serena, questa mattina, alle 7:07 ed alle 8:48 sono state registrate altre due scosse di bassa entità (2.5 e 2.2). Per il momento non sono giunte notizie di vittime, ma le violente scosse hanno terrorizzato gli abitanti che sono scappati in strada per timore di possibili crolli.

Leggi anche -> Centro Sud, scossa violenta di terremoto: magnitudo superiore a 5

Terremoto Molise, ecco quello che resta di una casa

Qualche crollo in effetti c’è stato come dimostra un video postato su Facebook in cui è possibile vedere una casa completamente distrutta. L’abitazione, una tipica casa di campagna risalente agli inizi del ‘900, ha parte del tetto abbattuto ed una delle mura franate in strada. Per fortuna al suo interno non c’era nessuno, pare infatti che la casa fosse già inagibile a causa di precedente terremoti che ne avevano minato la solidità della struttura portante.

Il timore dei molisani è che si possa ripetere un fenomeno sismico simile a quello del 2002 con gli stessi effetti devastanti. La tipologia di sisma, in effetti, parrebbe simile a quella del precedente sciame sismico anche se la faglia che lo ha causato è differente.

Leggi anche -> Nuova forte scossa di Terremoto le persone sono in strada e il Sisma sembra non volersi arrestare!