CONDIVIDI
Nino D'Angelo
(Screenshot Video)

Panico al concerto di Nino D’Angelo: il cantante rischia grosso come dimostra un video, ma i suoi fans minimizzano e lodano l’artista.

Il 61enne cantante napoletano Nino D’Angelo, autore negli anni Ottanta di brani della tradizione neomelodica come ‘Chiara’ e ‘Nu jeans e na maglietta’, ha rischiato di farsi male durante un concerto. In occasione del suo concerto all’Arena Virgilio di Gaeta, Nino d’Angelo si è appeso pericolosamente ad un traliccio. Sono seguiti momenti di vera suspence, con diversi addetti che lo hanno circondato e lo hanno aiutato a scendere nuovamente giù.

Leggi anche –> Spagna, la folla al concerto salta, il pontile frana in mare: 300 feriti – VIDEO

Il gesto di Nino D’Angelo: le accuse e gli elogi dei suoi fans

L’impianto luci ha sorretto il peso di Nino d’Angelo, accompagnato immediatamente dal suo staff giù dal palco e riportato in condizioni di sicurezza. Questo però ha scatenato molte polemiche, proprio perché il 61enne cantante ha messo a repentaglio sia la sua sicurezza, che quella dei tecnici. Un addetto ai lavori ha commentato su Facebook: “Per salire su quella torre, definita LAYER, noi addetti ai lavori abbiamo dovuto fare un corso per lavori in quota, perché sali oltre i 2 metri di altezza. E se ci azzardiamo a fare quello che hanno fatto quei fenomeni senza imbracatura e corde, i responsabili della sicurezza ci fanno un c**o quadro ….. mi piacerebbe conoscere i responsabili sicurezza dell’EVENTO”.

Minimizzano l’episodio i suoi fans: “Non ha mai rischiato di cadere, non ha creato nessun panico visto che lo fa da 10 anni”. L’affetto del pubblico di Nino D’Angelo è incondizionato: “L’amore che dimostra per il suo pubblico non ha eguali, grande Nino, artista umile che non ha mai rinnegato le sue origini, esempio di vita per molti ma non per tutti purtroppo”.