CONDIVIDI
Avvistamento squali a Sciacca (Websource)

Attimi di puro terrore sul litorale della Tonnara, a Sciacca, dove i bagnanti hanno avvistato due squali azzurri a pochi metri dalla riva.

Sul litorale della Tonnara, a Sciacca, in provincia di Agrigento, alcuni bagnanti hanno avvistato due squali molto vicini alla spiaggia ed hanno gridato creando panico e paura fra coloro che stavano facendo il bagno. Il panico si è diffuso a riva, affollata e frequentata da molte famiglie con bambini. Dalla spiaggia, successivamente, è stata allertata la Guardia costiera che è intervenuta sul posto per allontanare la minaccia marina dalla riva.

Leggi anche —> Spiaggia di Torre dell’Orso, tre squali a riva: paura tra la gente – VIDEO

Attimi di terrore a Sciacca dopo l’avvistamento di due squali: interviene la Guardia Costiera

Sul litorale della Tonnara turisti e bagnanti sono stati travolti dal panico quando qualcuno fra le persone presenti sulla spiaggia ha avvistato due squali azzurri ed ha dato l’allarme. Alla notizia che gli squali fossero così vicini alla riva si è generato un panico generalizzato al quale è seguita la chiamata alla Guardia costiera. I due esemplari di squali avvistati sono delle verdesche, anche detti squali azzurri, e prediligono, solitamente, acque più profonde ma possono migrare per lunghe distanze e si muovono in branchi. Sono stati registrati da parte della specie solamente 13 attacchi contro l’uomo in tutto il mondo ma, secondo i pescatori del luogo, di solito sono innocui.

Leggi anche —> Ancona, tuffo nella spiaggia libera: una giornata di sole finisce tragicamente

Dopo l’allerta, la Guardia Costiera è intervenuta con una motovedetta sul posto per allontanare gli squali azzurri spingendoli verso acque che fossero distanti dalla balneazione. Successivamente, il motopeschereccio di Sciacca ha iniziato le manovre per tentare di catturare le creature con l’intento di riportarle in un habitat più consono per la specie.

Marta Colanera