CONDIVIDI
barcelona sc
(Twitter)

Un tragico incidente d’autobus si è verificato in Ecuador al termine di una partita di calcio: sono morti 12 tifosi del Barcelona SC.

Un incidente d’autobus che trasportava i sostenitori del Barcelona Sporting Club ha ucciso 12 persone in Ecuador. Domenica sera, intorno alle 21:30 ora locale, un incidente d’autobus che portava sostenitori del Barcelona Sporting Club, la squadra più popolare del paese, ha ucciso 12 persone e ferito 30.

Leggi anche –> Incidente per Radja Nainggolan: Schianto in Ferrari vicino ad Arezzo

Morti tifosi del Barcelona SC: la dinamica della tragedia

Lo hanno comunicato le autorità locali. I tifosi tornavano a casa dopo aver visto la partita contro il Deportivo Cuenca, che era finita 1-1. Non sono state fornite ulteriori informazioni sulla causa dell’incidente. “Il rapporto finale dell’incidente occorso oggi ai nostri sostenitori è di 12 persone uccise e 30 ferite. Stiamo prendendo provvedimenti per riportare rapidamente i corpi a casa”, ha twittato domenica sera José Francisco Cevallos, presidente dello Sporting Club di Barcellona.

Una prima valutazione della Commissione del traffico ecuadoriana aveva parlato di 10 morti e 35 feriti. I tifosi coinvolti nella tragedia viaggiavano dalla città andina di Cuenca (sud) a Guayaquil (sud-ovest), la città costiera da cui proviene il club dopo aver partecipato a una partita di campionato nazionale. L’incidente è avvenuto sulla strada Cuenca-Molleturo. Secondo la Commissione, il veicolo aveva superato l’ultima ispezione tecnica. Cevallos, ex portiere internazionale ecuadoriano, ha dichiarato alla stampa che la camera ardente verrà installata nello Stadio Monumentale di Barcellona per “rendere omaggio” ai fan defunti. “Siamo feriti, costernati da questi eventi”, ha aggiunto.

Gli incidenti stradali sono una delle principali cause di morte in Ecuador. Questi eventi hanno una media di sette morti e circa 80 feriti al giorno nel paese, secondo l’osservatorio cittadino Justicia Vial.