CONDIVIDI
Morte Nicole, la rabbia della famiglia: "L'ha uccisa il padre, non lo perdoneremo"
(Websource)

Sono ancora sconvolti i familiari di Nicole, bambina di 8 anni morta in un incidente stradale a Nettuno, e si scagliano contro il padre della bambina per aver guidato ubriaco.

L’intera comunità di Nettuno è ancora sconvolta per la morte a soli 8 anni di Nicole Maddoni a causa dell’incidente stradale che ha  coinvolto lei, la sorella piccola ed il padre. L’uomo, infatti, stava facendo ritorno dalle giostre per prendere la moglie al lido Belvedere, quando si è schiantato contro un palo ad alta velocità. In seguito all’incidente è emerso che l’uomo, Gabriele Maddoni, non solo stava guidando con un tasso alcolico di 0,80 ma che la sua patente era stata revocata 9 anni prima proprio poiché beccato diverse volte alla guida in stato di ebbrezza. Inoltre l’auto risultava con l’assicurazione scaduta e priva della necessaria revisione.

Leggi anche -> Gabriele, l’uomo che si è messo alla guida ubriaco e ha ucciso la figlia di 8 anni

Incidente Nettuno, morte Nicole: “Non lo perdoneremo mai”

La madre della piccola Nicole è ancora distrutta dal dolore e non ha voluto rilasciare interviste, suo fratello invece ha voluto comunicare la propria rabbia tramite ‘Il Messaggero‘ ed sul cognato ha dichiarato: “Non lo perdoneremo mai, per una cosa così non c’è più perdono. Mia sorella è distrutta, ha perso una figlia. Nicole era dolcissima, la mia nipotina, l’ho vista domenica scorsa, era dolce, brava, non posso pensare che non c’è più”. L’uomo, Francesco Guidi, ha anche aggiunto che la sorella diceva spesso al marito di non prendere l’auto, soprattutto se era ubriaco, ma che questo non ascoltava nessuno. La sua ostinazione era continuata anche dopo un incidente avuto l’anno precedente, nel quale però non c’erano state conseguenze gravi. Maddoni adesso è indagato per omicidio stradale, in attesa del processo ha dovuto lasciare la casa di Nettuno in cui abitava perché la famiglia della moglie gli ha detto di andarsene: “Guarda cos’hai fatto, l’hai uccisa”. Lui intanto dice di non ricordare nulla dell’incidente.