CONDIVIDI
Aretha Franklin
(Dimitrios Kambouris/Getty Images)

Il dramma di Aretha Franklin, la regina del soul sarebbe gravemente malata: “Condizioni gravissime, pregate per lei”, viene spiegato.

Aretha Franklin è “gravemente malata”, ha riferito la sua famiglia alla WDIV-TV di Detroit. Le notizie sulle condizioni di salute della cantante si sono susseguite per tutta la giornata di oggi, poi è arrivata la drammatica conferma. Il presentatore della rete, Evrod Cassimy ha scritto in un tweet: “Ho parlato con i suoi familiari questa mattina, lei sta chiedendo le vostre preghiere in questo momento”.

Leggi anche –> Morto l’attore e musicista Jackson Odell: aveva 20 anni

Come sta Aretha Franklin: le ultime apparizioni

Una persona vicina ad Aretha Franklin, che è però voluta restare nell’anonimato perché non è stata autorizzata a parlare pubblicamente dell’argomento, ha confermato all’Associated Press che la cantante è gravemente malata. In precedenza durante la trasmissione Showbiz 411 di Roger Friedman, era emersa la notizia che diceva che la leggenda del soul di 76 anni è circondata da “famiglia e persone a lei vicine” a Detroit.

A marzo, Aretha Franklin ha cancellato due concerti in programma nel New Jersey. Secondo una dichiarazione del suo team dirigenziale, stava seguendo i consigli dei medici di riposare completamente per due mesi, e la cantante era “estremamente delusa dal fatto che non potesse esibirsi come si aspettava e sperava”. L’ultima esibizione di Franklin è avvenuta il 2 novembre 2017 per la Elton John AIDS Foundation di New York e la sua ultima performance pubblica è avvenuta al Mann Center di Philadelphia nell’agosto 2017.

Leggi anche –> Shock nel mondo della musica: è morto Avicii, aveva solo 28 anni – VIDEO

Aretha Franklin e il suo rapporto con Detroit

Franklin ha suonato per l’ultima volta nella sua città natale di Detroit nel giugno 2017. È stato un concerto pieno di emozioni per migliaia di fans in un festival all’aperto in centro. Ha concluso la performance con un appello allora criptico alla folla della città natale: “Per favore, tenetemi nelle vostre preghiere”. L’anno scorso, Franklin ha annunciato i suoi piani per ritirarsi dopo aver pubblicato un ultimo album, dicendo che si sarebbe esibita in “alcune cose selezionate”.

Un film biografico con Jennifer Hudson nel ruolo di Aretha Franklin dovrebbe essere girato il prossimo anno. Nata a Memphis, nel Tennessee, il 25 marzo 1942, Franklin si trasferì a Detroit all’età di quattro anni. Rimase fedele a quella terra, vivendo nella zona di Detroit per decenni, in particolare nella casa di Bloomfield Hills dove si trasferì alla fine degli anni ’80. “Le mie radici ci sono. La chiesa è lì. La mia famiglia è lì”, ha detto alla Free Press nel 2011.