CONDIVIDI
(Getty Images)

Taglio 80 euro di Renzi e aumento dell’IVA, Salvini smentisce tutto. 

Ieri si è diffusa la notizia che il governo Conte avrebbe deciso di tagliare il bonus di 80 euro introdotto da Matteo Renzi per destinare quelle risorse al finanziamento della Flat Tax così come si è iniziato a parlare del tanto temuto aumento dell’IVA.

Leggi anche –> Berlusconi avvisa Salvini: “Se non si allontanano dai 5 stelle perderanno voti”

Oggi è intervenuto il Ministro dell’Interno e Vicepremier Matteo Salvini per fare chiarezza du queste notizie: “Il governo non pensa di togliere gli 80 euro e non vuole aumentare l’iva. Spiace dover rincorrere alcune indiscrezioni dei giornali palesemente false e che servono solo per riempire le pagine di quotidiani ad agosto”. Sulla questione è poi intervenuto anche l’altro vicepremier Luigi Di Maio ai microfoni radiofonici di Rtl 102.5: “I cittadini hanno un vantaggio: per saperlo basta leggere il contratto. C’è scritto che l’Iva non deve aumentare nonostante il rischio a causa dei debiti fatti da Gentiloni e Renzi col ‘buco’, cioè senza copertura. L’Iva non aumentera’: non vogliamo togliere soldi ma tagliare sprechi e favori. I cittadini devono stare tranquilli perchè le mani in tasca non gliele mettiamo”.