CONDIVIDI

ragazza spinta ponte

Uno scherzo di cattivo gusto ha rischiato di trasformarsi in tragedia per una 16enne. Aveva paura di tuffarsi ed è stata spinta dal ponte

Una ragazza di 16 anni ha rischiato la vita dopo che qualcuno l’ha spinta da un ponte sopra Moulton Falls sul fiume Lewis. Tutto questo è stato mostrato in un video apparso per alcune ore su youtube dove si vede la 16enne impaurita che non ha la forza di tuffarsi. La ragazza si trova in piedi su una sporgenza oltre la ringhiera del ponte ed esita a saltare quando una persona dietro di lei la spinge via, gettandola nel fiume. Il ponte ad arco è alto più di tre piani. La madre della ragazza dice che una caduta da almeno la metà di quell’altezza avrebbe potuto uccidere sua figlia: “Mia figlia dovrà percorrere una lunga strada per la guarigione e penso che la persona che ha fatto questo probabilmente dovrebbe semplicemente inserirsi – rendersi conto di quello che ha fatto. Non va bene, poteva uccidere mia figlia”, ha detto la madre della ragazza, Genelle. La sedicenne è ora ricoverata in ospedale con cinque costole rotte e un danno ai polmoni.

Ponte maledetto, i precedenti

Un uomo di 47 anni a Vancouver è stato ferito l’estate scorsa saltando dallo stesso ponte. All’epoca, il capo dei vigili del fuoco della contea di Clark, Ben Peeler, disse loro che è illegale saltare dal ponte e che ci sono delle rocce lungo il profondo canale del fiume. “Devi atterrare nel punto giusto o puoi farti male,” disse a The Columbian. “Ogni estate ci sono un paio di persone che si fanno male o che addirittura annega”