CONDIVIDI
(Websource)

Un incidente devastante a Mogliano Veneto: morta una donna marchigiana di 72 anni 

Un terrificante incidente stradale ha strappato alla vita un’anziana signora marchigiana, deceduta per le conseguenze del violentissimo impatto. La vittima è una donna di 72 anni, di nome Livia Righi, di Ancona, che è morta per un tragico scontro avvenuto sul Passante, a Mogliano Veneto. All’altezza dello svincolo con l’autostrada A27, in direzione Trieste, un tir si è scontrato con una Mercedes e ha provocato conseguenze disastrose. L’impatto è avvenuto intorno alle 12.45 di stamattina, poco dopo il casello di Preganziol, sulla strada che conduce verso il capoluogo del Friuli Venezia Giulia. All’interno dell’automobile c’erano anche altri passeggeri, che sono rimasti gravemente feriti. Oltre a Livia Righi, a bordo dell’automobile c’era anche suo marito, P. S., di 77 anni, e la sorella della donna, N. R., di 70 anni. Entrambi gravemente feriti, sono stati trasportati in ospedale, dove hanno ricevuto subito le prime cure del caso.

Incidente a Mogliano Veneto, le condizioni dei due feriti

Un impatto violentissimo, come si può vedere dalle immagini della Mercedes letteralmente accartocciata su se stessa. Nell’incidente che l’autovettura ha subito con un tir che l’ha travolta ha perso la vita la 72enne Livia Righi, anconetana, mentre sono rimasti gravemente feriti suo marito e sua sorella. La donna era originaria di San Ginesio, ma risiedeva ad Ancona insieme al marito P.S., che adesso è ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale dell’Angelo a Mestre. In gravissime condizioni anche l’altra donna, N.R., 70enne sorella minore di Livia Righi,  che è stata trasferita d’urgenza al Ca’ Foncello di Treviso. L’altra persona coinvolta nell’incidente è il conducente del camion, che aveva targa ungherese: il mezzo ha perso una ruota anteriore ed ha perso il controllo, ma il suo guidatore è rimasto miracolosamente illeso.