CONDIVIDI
serena pezzella
Serena Pezzella (foto Social)

E’ spirata la piccola Dalia, la bimba di tre anni figlia di Serena Pezzella, morta in un incidente stradale l’11 luglio

Sua madre, Serena Pezzella, ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto lo scorso 11 luglio lungo la superstrada Cassino-Sora. Serena, 36 anni, originaria di Pontecorvo ma residente a Formia, è morta sul colpo in quel tragico scontro della sua auto con un camion. In quella macchina c’era anche la piccola Dalia, sua figlia di tre anni, che fu estratta ancora viva dalle lamiere dai Vigili del Fuoco. In quel tragico impatto è morta una donna e sua figlia ha resistito a lungo, per quasi un mese, ma poi non ce l’ha fatta più.

La Lancia Y di Serena si scontrò con un tir, condotto da un uomo che da quel giorno è indagato per omicidio colposo, visto che la responsabilità dell’incidente, stando ai primi rilievi, sembrerebbe essere proprio la sua. Adesso l’omicidio diventa duplice omicidio, perché oltre ad una donna di 36 anni ha perso la vita anche una bambina che ne aveva soltanto 3, nonostante una lotta contro il tempo per poterla salvare.

La piccola Dalia, morta 27 giorni dopo sua madre Serena Pezzella

Dalia Serena Pezzella
Dalia e Serena Pezzella

Dopo l’impatto fatale fra la Lancia Y di Serena Pezzella e un tir, la piccola Dalia è rimasta incastrata tra le lamiere, salvata con una manovra spericolata dai Vigili del Fuoco. Era in condizioni disperate, ma è stata portata in ospedale e tenuta sotto osservazione dai medici che l’hanno subito soccorsa. La piccola era ricoverata nel reparto di rianimazione presso il Policlinico “Gemelli” di Roma e ha lottato per quasi un mese, ma le sue condizioni erano davvero troppo gravi, e nonostante il continuo monitoraggio dei medici non ce l’ha fatta. Un’altra vittima della strada andata via davvero troppo presto: una vittima di soli 3 anni, coinvolta in una tragedia che fa venire i brividi.