CONDIVIDI
Caterina Balivo
Caterina Balivo(Getty Images)

La presentatrice Caterina Balivo, ricoperta di insulti, si è difesa dichiarando: “Non dipendeva da me”.

Caterina Balivo lasciò commossa la conduzione di ‘Detto Fatto’ per dedicarsi ad un nuovo format, ‘Vieni da me’ che gli autori hanno cucito addosso alla sua persona. La carismatica conduttrice, infatti, grazie al grande seguito è stata scelta per pilotare lo show ‘Vieni da me’ su Rai 1 che avrà inizio il prossimo 10 Settembre. La sfida che la conduttrice si troverà a fronteggiare è quella di un programma, concepito come un salotto che rappresenti una perfetta fusion fra un one woman show ed un talk, dove oltre che conduttrice sarà assoluta protagonista. Qualcosa, però, ha innescato un’esplosione di insulti improvvisa ma crescente nei suoi confronti da parte della rete.

Leggi anche —> Caterina Balivo lascia ‘Detto fatto’, il perchè e chi la sostituirà

Caterina Balivo condurrà ‘Vieni con me’ nella stessa fascia oraria di ‘Detto Fatto’

Il programma ‘Vieni con me’ è già stato posizionato ufficialmente in palinsesto alle ore 14:00 su Rai 1. Lo show, che avrà inizio il 10 Settembre, però, ha già creato moltissime polemiche proprio per la fascia oraria in cui è stato deciso di trasmetterlo. I telespettatori, infatti, che erano abituati a seguire la Balivo in onda in quello stesso orario su ‘Detto Fatto’ dopo che questa ha lasciato la direzione del programma per il nuovo format si troveranno costretti a scegliere da quale parte stare. La fascia d’orario individuata per il nuovo programma della presentatrice, quindi, non è stata gradita dal pubblico, il quale ha anche visto nella scelta l’intenzione di affossareDetto Fatto’ già svantaggiato perchè orfano della sua storica figura di riferimento.

Forse ti interessa anche —> Lutto per Caterina Balivo: il cugino è morto mentre era alla guida 

Nello spot pubblicato sui profili social della presentatice, Caterina Balivo, inoltre, riferisce gli ospiti della prima puntata (tra cui vi sono ad esempio Amadeus e la consorte Giovanna, Orietta Berti e Giancarlo Magalli) creando un ulteriore divario fra l’ormai competitor ‘Detto Fatto’. Alla valanga di polemiche che l’ha sorprendentemente travolta la Bolivo ha semplicemente risposto che da parte sua non vi è stata alcuna malizia di sorta o desiderio di affossare il suo ex programma ed ha riferito che, semplicemente: “Non decido io”.

Marta Colanera