CONDIVIDI
Velletri
(Archivio)

Tenta di salvare il vicino, due morti folgorati a Velletri, vicino a Roma.

Dramma a Velletri in provincia di Roma dove due uomini sono morti folgorati da scossa elettrica. In base a quanto ricostruito dai Carabinieri il proprietario di casa, un muratore di 48 anni, aveva appena finito di montare un ponteggio davanti alla sua abitazione quando molto probabilmente a causa di una scarica elettrica arrivata da un lampione vicino all’impalcatura è morto per folgorazione.

Stessa tremenda sorte è toccata al suo vicino di casa che era intervenuto per aiutare il 48enne. L’uomo, 56 anni, non si è reso conto del pericolo che stava correndo e così non appena si è avvicinato al vicino è stato travolto anche lui dalla folgorazione. Sulla vicenda indagano i Carabinieri. La dinamica appare piuttosto chiara, bisognerà capire se ci siano responsabilità di terzi, imperizia delle due vittime o altre motivazioni.