CONDIVIDI
Higuain al Milan, oggi le visite mediche: è il colpo dell'anno (dopo Ronaldo)?
(Websource)

Higuain è ufficialmente un calciatore del Milan, oggi l’attaccante argentino si è presentato per le visite medica accolto da un gruppo di tifosi in estasi per quello che dopo Ronaldo è il colpo dell’estate.

Dopo tante sofferenze i tifosi del Milan possono vedere un barlume di luce, la dirigenza infatti ha concluso il colpo Gonzalo Higuain assicurando alla formazione di Gattuso il centravanti tanto mancato nel corso della passata stagione. Il centravanti argentino arriva a Milano in prestito con diritto di riscatto, la società rossonera verserà 18 milioni di euro alla Juventus per il primo anno e 36 milioni quello successivo se deciderà di riscattare il campione argentino. Al giocatore verranno assicurati 7,5 milioni di euro per la stagione 2018-2019  (lo stesso stipendio che percepiva alla Juve) e 9 milioni per le due stagioni successive se verrà riscattato. Insieme ad Higuain, in uno scambio ex aequo con Bonucci arriverà a milano anche Caldara, difensore di grande prospettiva che potrebbe, insieme a Romagnoli, formare una coppia difensiva solidissima per gli anni a venire.

Leggi anche -> Gonzalo Higuain al Milan: le cifre di un affare clamoroso

Leggi anche -> Milan, Gattuso ha le ore contate: Leonardo ha già l’accordo con Conte

Higuain al Milan, i tifosi attendono l’argentino davanti alla clinica dove sosterrà le visite mediche

Nell’estate in cui il 5 volte pallone d’oro, Cristiano Ronaldo, giunge in Italia, qualsiasi acquisto può sembrare di minor conto, ma l’arrivo di Higuain a Milano per i tifosi rossoneri segna la volontà della nuova dirigenza (chissà per quanto tempo) di costruire una squadra in grado di rivaleggiare con le avversarie sia in campionato che in Europa. La strada, ovviamente, è ancora lunga e serviranno altri innesti, ma la direzione intrapresa è quella giusta ed i tifosi hanno voluto premiarla accogliendo il nuovo arrivato calorosamente sia all’atterraggio che questa mattina di fronte alla clinica di via Quadronno dove l’argentino si è sottoposto alla visite mediche. L’euforia dei supporter era tale che quando l’attaccante è comparso con il fratello Nicolas questi hanno travolto il cordone preposto dalla sicurezza.

Leggi anche -> Ronaldo alla Juve: Higuain, Rugani e Alex Sandro al Chelsea