CONDIVIDI

Muore nel sonno mentre è in vacanza in campeggio con suo marito. L’uomo ancora sotto choc. L’episodio è avvenuto a Lignano Sabbiadoro

Una donna austriaca di 49 anni, Martina Kriz, è morta nelle prime ore di oggi nel campeggio di Lignano Sabbiadoro. Una vera e propria tragedia inaspettata, in particolare per il marito ancora sotto choc per il decesso di sua moglie. L’uomo si è svegliato e ha scoperto che la moglie accanto a sé non respirava più. Nonostante il grandissimo choc, ha chiamato il numero unico di emergenza Fvg, il Nue 112, e la direzione del campeggio chiedendo aiuto. L’arrivo di un’ambulanza con l’equipe medica è stato tempestivo ma non è stato possibile salvare la donna ed è stato constatato semplicemente il decesso avvenuto diverse ore prima, nel sonno. A stroncarla un malore. Secondo le prime ricostruzioni effettuate subito dopo il decesso, pare che la donna soffrisse già di alcuni problemi di natura respiratoria e proprio questa sembra tra le cause più probabili che hanno portato al malore e alla morte. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Lignano. L’uomo e marito della vittima è ancora sotto choc. I due erano in vacanza in Italia da qualche giorno