CONDIVIDI
Tragedia sulle Alpi, aereo da turismo si schianta: 4 morti
(Websource)

Tragico incidente aereo sulle Alpi, un aereo da turismo è precipitato sulla parte svizzera della catena montuosa, il bilancio è di 4 vittime.

La polizia svizzera sta ancora indagando sullo schianto dell’aereo turistico prodotto dalla ditta francese Robin (4 posti) precipitato ieri pomeriggio sulla parte svizzera delle Alpi al confine con il nostro Paese. Dalle poche informazioni emerse al momento sappiamo che tutti e 4 i passeggeri a bordo del velivolo sono morti. Lo schianto pare si sia verificato a 3.300 metri di altezza, un punto difficilmente raggiungibile dai soccorritori. Ancora non sono chiare le circostanze che hanno portato allo schianto (Sulla dinamica investiga la polizia cantonale), né sono state riconosciute le vittime, tra le quali potrebbero esserci anche cittadini italiani, vista la vicinanza tra il punto di impatto ed il nostro territorio.

Tragedia sulle Alpi, aereo si schianta: il comunicato della polizia Elvetica

Secondo quanto riferito ai media dalla polizia locale, l’aereo turistico era partito poco prima dello schianto dall’aeroporto di Sion con a bordo 3 passeggeri per un viaggio di piacere. Per motivi ancora da stabilire, il velivolo ha cominciato a perdere quota poco dopo la partenza fino a scendere a 3.300 metri, quindi intorno alle 16:30 si è schiantato contro la cima del ghiacciaio Durand, nel canton Vallese. In seguito allo schianto del velivolo, le autorità locali ed i soccorsi sono giunti fino al luogo dell’impatto, ma al loro arrivo sia il pilota che i 3 passeggeri erano tutti morti. In queste ore gli investigatori stanno lavorando al riconoscimento delle vittime ed alla ricostruzione della dinamica, una delle ipotesi vagliate è che ci sia stato un malfunzionamento dei motori durante il volo che non avrebbe permesso al pilota di evitare lo schianto.