CONDIVIDI
(Websource)

Terni, 17enne muore travolto dallo scooter dell’amico: era un folle gioco finito malissimo. 

Un tragico gioco senza logica, una follia che alla fine ha portato ad una atroce morte di un giovane ragazzo di 17 anni. In base alle prime ricostruzioni l’adolescente si era sdraiato per terra e armato di smartphone voleva fare una ripresa video con quel particolare punto di vista dell’amico coetaneo che, a bordo dello scooter, gli sarebbe passato vicino a tutta velocità. Qualcosa però è andato storto e l’amico con il motorino lo ha travolto colpendolo, con ogni probabilità, alla testa.

Per il 17enne residente nella provincia di Terni non c’è stato nulla da fare e nemmeno l’arrivo tempestivo dei sanitari del 118 a bordo dell’ambulanza ha potuto salvargli la vita. Troppo gravi le ferite e le lesioni riportate in questo assurdo incidente. Il giovane è morto sul posto e i sanitari hanno potuto soltanto constatarne il decesso.