CONDIVIDI
mare-liguria-spiagge-imperia-dove-andare
iStock

Spiagge Imperia: dove andare al mare in Liguria di ponente tra Porto Maurizio e Oneglia.

Se per questo estate 2018 avete deciso di regalarvi una vacanza al mare ad Imperia, in Liguria, sappiate che qui le spiagge a disposizione sono tantissime e variegate per venire incontro ad ogni gusto: ci sono spiagge di sabbia finissima, spiagge di sassi e invece località balneari di scogli dove potersi sdraiare al sole e tuffarsi comodamente dai moli. La città di Imperia è divisa in due: da una parte Porto Maurizio, direzione Ventimiglia, dall’altra Oneglia, verso Savona per capirci.

Dove andare al mare a Imperia: le spiagge di Porto Maurizio

Queste due parti creano tutta la città di Imperia e sono state unite da ormai tantissimi anni pur mantenendo un po’ di differenze: le spiagge di sabbia infatti per chi vuole regalarsi una vacanza al mare ad Imperia, in Liguria, si trovano essenzialmente a Porto Maurizio specialmente a Borgo Marina. Qui esistono i principali stabilimenti balneari a pagamento della città dove potrete comodamente affittare due lettini e un ombrellone o una sdraio in riva al mare. Queste spiagge sono perfette per chi va in vacanza con i bambini perché il fondale è basso e sabbioso e si cammina per moltissimi metri prima di vedere il livello del mare alzarsi notevolmente.

Chi invece preferisce gli scogli può andare al mare a Borgo Foce poco distante dalla Marina di Imperia. Questo è un piccolo borgo di pescatori dove si trovano delle spiagge sia libere che a pagamento e possono essere o di sassolini finissimi oppure di scogli. Stessa cosa anche a Borgo Prino: proseguendo sempre da Borgo Foce, in direzione Ventimiglia, le spiagge qui hanno un fondale più sassoso quindi forse leggermente meno adatto ai bambini, ma sono comunque molto bassi e la corrente non è mai forte in quanto ci sono diversi moli che proteggono le aree.

Spiagge a Imperia: dove andare al mare a Oneglia

spostandosi invece ad Oneglia una delle spiagge più belle in assoluto è quella cosiddetta della Galeazza il cui nome deriva da uno scoglio a punta in mezzo al mare che sembra quasi un’opera d’arte creata ad hoc dal natura. Qui le spiagge sono essenzialmente di sassi medi grossi o più piccoli a seconda della zona che scegliete. Potrete quindi riposarvi al sole su dei lettini affittati nelle spiagge libere attrezzate oppure godervi una vacanza un po’ più selvaggia Nelle tante spiagge libere che punteggiano Oneglia. Non mancano però i comfort con tantissimi chioschi e piccoli bar in spiaggia dove trovare un po’ di ristoro.