CONDIVIDI
Auto travolge piccolo ciclista: bimbo di 10 anni in terapia intensiva
(Websource)

Un automobilista ha travolto un bambino di 10 anni che pedalava in bicicletta a Cividale del Friuli, il piccolo è stato ricoverato in terapia intensiva ma non è in pericolo di vita.

Nel tardo pomeriggio di ieri, un bambino friulano di 10 anni stava pedalando in sella alla sua bicicletta in zona Cividale del Friuli. A quell’età il mezzo a due ruote è il primo che consente una libertà di movimento e permette ai bambini di allontanarsi da casa, ma in questo frangente quella libertà sarebbe potuta costare cara: il piccolo, infatti, è stato travolto da un’auto che procedeva nello stesso senso di marcia ed è finito rovinosamente a terra. Il sinistro si è verificato intorno alle 19 ed è stato lo stesso automobilista a fermarsi a prestare il primo soccorso al piccolo, quindi a chiamare i soccorsi.

Bimbo di 10 anni travolto mentre andava in bicicletta: il trasporto al nosocomio

Preoccupato dalle condizioni del bimbo appena investito, il guidatore ha immediatamente chiamato il 118 rimanendo accanto al piccolo fino all’arrivo dei soccorsi. Sul luogo dell’incidente sono quindi arrivate un’eliambulanza ed una pattuglia dei Carabinieri della compagnia di Cividale del Friuli. Data la situazione dall’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, hanno richiesto alla base elicotteri di Hems, l’intervento di un elicottero al fine di velocizzare le operazioni di trasporto. Giunti sul luogo del sinistro i paramedici hanno fatto rinvenire il bimbo, lo hanno stabilizzato e lo hanno trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale friulano, dove è stato ricoverato in terapia intensiva.

Al momento non è chiaro quali siano le condizioni del bambino né quali ferite abbia riportato in seguito al sinistro, ma è stato comunicato che non è in pericolo di vita. Nel contempo i Carabinieri si sono occupati di effettuare i rilevamenti per stabilire le cause che hanno portato al sinistro.